Daniela Masciale

 

Laureata in Sociologia con indirizzo Media all’Università La Sapienza di Roma, dopo un periodo di studi tra Germania e Olanda, comincia a muovere i primi passi nel mondo della produzione cinematografica come Assistente allo Sviluppo per la società torinese La Sarraz Pictures prima e come Assistente del Premio Oscar Giuseppe Tornatore poi. In seguito si specializza nello sviluppo e nella promozione dei progetti con potenziale internazionale alla Paco Cinematografica, dove si occupa di co-produzioni e relazioni con l’estero. Durante gli anni trascorsi con la società di produzione romana è Production e Festival Coordinator per l’opera prima di Rocco Papaleo, Basilicata Coast to Coast, Delegata di Produzione per il pluripremiato e campione di incassi La Migliore Offerta di Giuseppe Tornatore, Developer dell’opera prima di Pierluigi Ferrandini I Promessi e cura la promozione di titoli come Il Sangue è Caldo di Bahia, di Aurelio Grimaldi e La Prima Luce di Vincenzo Marra.

Dopo una breve parentesi londinese, dal 2015 è consulente di sviluppo e produzione per società di produzione indipendenti tra cui l’Aranciafilm di Giorgio Diritti e la start up bolognese Kilig Media, commissaria per l’Apulia Film Commission e consulente per la Scuola di Cinema di Ostana.